Indietro

Il borgo che vorrei 2.0, presentati i bandi

Dopo gli sgravi per i nuovi negozi, l'amministrazione comunale ha presentato i progetti legati al decoro urbano: fiori, recupero, mostre

SANTA MARIA A MONTE — Dopo gli sgravi fiscali per le nuove attività commerciali, lo scorso sabato sono stati presentati i bandi collegati al decoro urbano del centro storico. Così, con una sorta di fase 2.0, prosegue il progetto Smam - Il Borgo che vorrei, lanciato nella primavera di due anni fa.

L’iniziativa, inaugurata con la visita dei locali di uno dei palazzi storici più significativi di Santa Maria a Monte – Palazzo Scaramucci – che ospitava mostre di pittura e scultura, si è poi trasferita nel sotterraneo Leoni nel quale sono stati presentati i nuovi bandi collegati al decoro urbano.

Cinque gli obiettivi strategici a disposizione della cittadinanza:

Temporary shop: Ricerca di operatori commerciali e artigianali disponibili a realizzare un Temporary Shop (esercizio di vicinato non alimentare) in locali sfitti e/o inutilizzati a destinazione commerciale nel centro storico di Santa Maria a Monte.

Il borgo in fiore: Il Comune di Santa Maria a Monte bandisce e promuove la prima edizione del concorso Santa Maria a Monte in fiore, il vincitore del quale verrà proclamato durante Manifestazione Festival d'Europa, il 2 Aprile 2018.

Recupero facciate: Bando pubblico per assegnazione di contributi a fondo perduto finalizzati alla realizzazione di interventi e recupero delle facciate di edifici nei centri storici di Santa Maria a Monte e Montecalvoli.

L'arte del borgo: Concorso Art in SMAM dedicato ad artisti contemporanei per la realizzazione di opere d'arte pubbliche.

Adotta una pianta: Baratto amministrativo per annaffiatura e mantenimento di piante ubicate nei centri storici di Santa Maria a Monte e Montecalvoli.

I relativi bandi sono disponibili e scaricabili nelle news del sito istituzionale del Comune. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Tributi o all'Ufficio SUAP. Tel.: 0587.261645 - 0587.261644; e-mail: l.spinelli@comune.santamariaamonte.pi.it

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it