Indietro

A Confcommercio piace l'idea di una Ztl

Giovanni Mori

Il presidente locale dell'associazione di categoria, Giovanni Mori, dice che "è la strada giusta", anche per "innalzare il livello del turismo"

SAN MINIATO — “Il progetto dell'amministrazione comunale sulla Ztl è in linea con quello che come Confcommercio abbiamo già condiviso nel corso degli incontri avuti con commercianti e imprenditori di San Miniato”. 

Il via libera all'ipotesi di introduzione parziale della Ztl arriva direttamente dal presidente di Confcommercio San Miniato Giovanni Mori: “Innalzare il livello del turismo di San Miniato, anche alla luce del percorso intrapreso negli ultimi anni è possibile. Adesso si tratta di alzare l'asticella della qualità e di compiere il salto definitivo, e un progetto sostenibile di Ztl va proprio in questa direzione. Come direttivo di Confcommercio San Miniato stiamo lavorando ad una proposta che accolga puntualmente i rilievi e le istanze dei commercianti e i necessari passaggi per raggiungere il risultato auspicato da tutti noi: qualità, decoro, attrattività”.

“Guardiamo di buon occhio la limitazione del traffico durante i fine settimana - aggiunge il responsabile territoriale di Confcommercio Luca Favilli -, in particolare nel periodo estivo, con l'opportunità offerta ai locali di ampliare l'offerta e il servizio all'esterno delle attività, come avviene per i Martedì del Centro Storico, un'esperienza assolutamente positiva e un modello da replicare nei fine settimana e perché no anche alla sera. Siamo in presenza di una opportunità a condizione che avvenga nel rispetto e a garanzia delle esigenze di tutti, anche di quelle attività che vivono sul passaggio, garantendo ai clienti, tramite sosta veloce, la possibilità di acquistare agevolmente e in tempi rapidi presso negozi e attività commerciali del centro storico durante il giorno”.

“Come sempre siamo disponibili ad incontrare il sindaco e l'amministrazione per individuare le soluzioni più efficaci alle esigenze delle imprese” ha concluso Mori.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it