Indietro

FiPiLi, cagnolino salvato dalla Polstrada

L'operazione è scattata dopo numerose segnalazioni, da parte degli automobilisti, arrivate alla centrale operativa fiorentina

MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Già nel pomeriggio di ieri al Centro operativo della Polstrada erano giunte più segnalazioni su di una coppia di cani avvistati in FiPiLi all’altezza di Montopoli che, attraversando ripetutamente la carreggiata, stavano mettendo a repentaglio l’incolumità propria e degli automobilisti. Anche il loro proprietario ha chiamato i poliziotti, raccontando che gli animali erano riusciti ad aprire un cancelletto e a fuggire dal recinto di casa, allontanandosi poi nelle campagne di San Miniato.

Intervenuti sul posto ieri sera, gli agenti sono riusciti a intercettare uno dei due cani, Giubba, un meticcio, e gli hanno fatto da scudo con l'auto, accendendo i lampeggianti e rallentando la corsa dei veicoli in arrivo.

Gli agenti hanno avvicinato il cane e, poiché tremava dallo spavento, lo hanno accarezzato e accudito, dandogli pure un sorso d’acqua. Lui ha capito che era finito in buone mani e si è fatto caricare in auto, con cui è stato ricondotto dal padrone. L'altro cane, Lea,  è invece riuscita a tornare a casa da sola.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it