Indietro

Scrutatori, precedenza ai disoccupati

In vista della tornata elettorale del 10 giugno il Comune ha chiarito la modalità per la nomina degli scrutatori dei seggi

SANTA MARIA A MONTE — Questi i criteri per la scelta degli scrutatori in vista delle elezioni comunali del 10 giugno:

  1. persone in stato di disoccupazione ai sensi dell'articolo 12 del regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta Regionale 4 febbraio 2004, n. 7/R (Regolamento regionale di attuazione degli articoli 22-bis e 22-ter della legge regionale 26 luglio 2002, n. 32 'Testo Unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro" in materia di incontro fra domanda e offerta di lavoro ed avviamento a selezione nella pubblica amministrazione), iscritte nell'elenco anagrafico di cui all'articolo 5 del medesimo d.p.g.r. 7/R/2004;
  2. persone prese in carico dai servizi sociali, in condizione di povertà o con reddito limitato o situazione economica disagiata ai sensi della dell'articolo 7, comma 6, lettera a), della legge regionale 24 febbraio 2005, n. 41 (Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di cittadinanza sociale).

I soggetti interessati, già iscritti nell’Albo delle Persone idonee all’Ufficio di Scrutatore di seggio elettorale, che si trovano nelle condizioni sopra riportate, della necessità di far pervenire al Comune, entro il 15 Maggio 2018 alla 13 una autocertificazione delle condizioni personali di cui al comma 1, lettere a) e b) dell’art. 14 bis della citata L.R. 74/2004. Tale autocertificazione deve essere redatta e presentata con le modalità previste dal decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), oltre alla fotocopia del proprio documento d'identità e idonea documentazione attestante l'appartenenza ad una delle categorie di cui ai punti a) e b). Il presente avviso non assume carattere vincolante per la Commissione Elettorale Comunale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it