Indietro

La calza più lunga del mondo è 320 metri

La Befana sulla scopa volante quest’anno dovrà impegnarsi ancora di più per sorvolare tutta la super-calza, riempita da migliaia di palloncini

SANTA MARIA A MONTE — Si rinnova nel centro storico di Santa Maria a Monte, in occasione della festa dell’Epifania del 6 Gennaio, il tradizionale appuntamento con La calza più lunga del mondo, quest'anno lunga circa 320 metri, venti metri in più rispetto alla precedente edizione.

L’anziana signora sulla scopa volante quest’anno dovrà impegnarsi ancora di più per sorvolare tutta la super-calza. L’iniziativa, organizzata dalle contrade Centro Storico, San Sebastiano, Cerretti e Melone in collaborazione con la Pro Loco di Santa Maria a Monte, avrà come assoluta protagonista la gigantesca calza che, riempita da migliaia di palloncini, si snoderà per tutto il borgo medievale.

Alcune innovazioni rinfrescheranno l’edizione 2018. Anziché partire dal terrazzo del Palazzo Comunale, la calza scenderà in Piazza della Vittoria dal bastione del Parco Archeologico La Rocca – vero fulcro del borgo – e, passando da via Carducci, attraversando Via Collegiata e Via Roma, terminerà in Piazza Marconi, completando quasi per intero l’intera spirale dell’antico castello e raggiungendo una lunghezza di circa 320 metri, 20 metri in più rispetto alla precedente edizione.

Uno spettacolo per grandi e piccini quello di quest’anno: grazie alla collaborazione di tutti i commercianti del centro storico, dalle 11 alle 18 il borgo sarà vestito a festa.

Il pomeriggio inizierà subito “con il botto”: Befane very strong arriveranno a bordo di numerose Harley Davidson in Piazza della Vittoria e daranno il via al clou della manifestazione.

In Largo Fointvieille la Compagnia Arcieri della Collina allestirà varie postazioni per il “tiro con l’arco alla calza”: i bambini potranno divertirsi a mirare questi bersagli davvero insoliti.

Proseguendo per Via Carducci, nei pressi della Biblioteca si posizionerà un banco con pop corn, zucchero filato, crepes: servirà ad addolcire soprattutto chi qualche “marachella” deve farsela perdonare.

In Piazza Santi Politi giochi e scherzi messi in scena da befane davvero particolari faranno divertire grandi e piccini, allietati dal sapore dei bomboloni.

Nei pressi di Piazza della Collegiata, i passanti potranno leccarsi letteralmente le dita con le patate fritte nel padellino, direttamente dalla Sagra della Patata.

La calza terminerà il suo tragitto in Piazza Marconi, dove sarà possibile riscaldarsi con della buona cioccolata calda.

La giornata si concluderà con il volo del fantoccio della Befana dall’inizio di Via 2 Giugno fino a Piazza Marconi e con l’immancabile e ormai tradizionale scoppio finale dei palloncini che riempiono la calza, fissato per le 18.

Nel corso di tutta la manifestazione, per le vie del borgo, saranno organizzati mercatini di prodotti tipici e artigianali, il tutto condito da artisti, canti itineranti e cornamuse.

Per chi volesse soddisfare anche i propri interessi culturali, si segnala che dalle 15 alle 18, saranno aperti e visitabili gratuitamente il Museo Casa Carducci, l'Area Archeologica La Rocca ed il Museo Civico Beata Diana Giuntini.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it