Indietro

Furto di una Panda, presunto autore va in carcere

Disposta la misura della custodia cautelare in carcere per un uomo di 30 anni che deve rispondere del reato di furto aggravato in concorso

SANTA CROCE SULL'ARNO — A seguito del furto di una Fiat Panda avvenuto a fine novembre a Montopoli, le indagini dei carabinieri hanno portato all'iscrizione nel registro degli indagati, per furto aggravato in concorso, di un 30enne marocchino. Valutata la situazione, il gip del tribunale di Pisa ha disposto per lui la misura della custodia cautelare in carcere in attesa del processo, misura che ieri è stata notificata ed eseguita dai militari della Compagnia di San Miniato.

L'uomo, dopo essere stato rintracciato a Santa Croce, è stato arrestato e accompagnato fino alla casa circondariale "Don Bosco" di Pisa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it