Indietro

Orestea Africana, uno spettacolo intenso

"Orestea Africana"

Venerdì scorso la rappresentazione, ospitata dal "Teatrino dei Fondi" al Teatro di Quaranthana a Corazzano, ha saputo sorprendere ed emozionare

SAN MINIATO — L'Orestea Africana andata in scena venerdì sera al Quaranthana di Corazzano ha saputo far vibrare all'unisono interpreti e pubblico, come soltanto la magia del teatro riesce a fare. Da qui i sentiti ringraziamenti di Andrea Mancini.

"Grazie al Teatrino dei Fondi per la splendida 'Orestea Africana' che ha voluto ospitare presso il Teatro di Quaranthana a Corazzano, il 4 maggio 2018. Grazie a Patrick Tadjuidie, Sarjo Tourai, Abdolie Bonjang, Lamin Cham, Benjamin Compaore, Valentine Igwe, Alhaji Jadama e Clement. Senza la loro straordinaria performance lo spettacolo non sarebbe potuto avvenire.

Il teatro è questo, a volte coincide con la vita. Uno spettacolo importante ha dietro di sé un un lungo racconto. L'amicizia e la stima che lega me e queste persone, sta dietro al nostro progetto. Grazie anche al Movimento Shalom che ci ha dato fiducia e ci ha aiutato a creare 'Orestea Africana', a scoprire in questi giovani la voglia di crescere e di costruire, a partire da una loro generosità e una grande capacità espressiva.

Grazie infine al pubblico, bellissimo. Intenso. Partecipe. Solo con queste belle presenze può nascere il teatro".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it