Indietro

All'apparenza un trasloco, di fatto un furto

Un trasloco (foto di repertorio)

Ha caricato porte, telai in legno, sedie e altro materiale vario sulla propria auto, dopo essersi intrufolato in una casa disabitata

SAN MINIATO — Nel pomeriggio di ieri, a Ponte a Egola, i carabinieri della Compagnia di San Miniato hanno arrestato in flagranza di reato, per furto aggravato, un 50enne marocchino. 

I militari, in perlustrazione sul territorio, l'hanno sorpreso nel compiere quel che a prima vista poteva sembrare un semplice trasloco: sulla sua auto aveva caricato porte, telai in legno, sedie e materiale di vario genere. Ma il tutto è risultato essere stato appena trafugato da un'abitazione disabitata da tempo.

La refurtiva, dal valore stimato in circa mille euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it