Indietro

Emergenza Covid, Geofor operativa su raccolta

Fatto il porta a porta e recuperati buona parte dei materiali rimasti sul territorio nei giorni scorsi quando c'era stato uno stop

PISA — "Nella giornata di oggi, 25 Marzo, i servizi sono stati effettuati, sia per quanto riguarda il ritiro del rifiuto tramite il porta a porta, sia per quanto concerne il recupero di buona parte dei materiali rimasti sul territorio nei giorni scorsi." 

Lo fa sapere Geofor, dopo il blocco parziale di alcune attività nei giorni scorsi ( vedi articoli correlati ) che avevano causato qualche polemica.

"L'azienda porta avanti quindi la propria attività e continuerà anche ad aggiornare i Comuni e gli utenti sul prosieguo del lavoro e sullo svolgimento dei servizi", ha spiegato Geofor, aggiungendo che "Al fine di intervenire sul territorio per recuperare il rifiuto non prelevato nei trascorsi giorni di agitazione, Geofor ha effettuato una rimodulazione del servizio, andando a concentrare i propri sforzi con l'intento di ridurre il più possibile i disagi per la cittadinanza e allo scopo di garantire rapidamente un'efficace igiene urbana. 

L'impegno dell'azienda di monitoraggio delle strade, oltre ovviamente al servizio di raccolta per le utenze domestiche e non domestiche, è in corso anche in queste ore e proseguirà nei giorni successivi al fine di procedere verso il massimo contenimento dei disagi anche durante l'emergenza coronavirus".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it