Indietro

Covid-19, le vittime in provincia salgono a 18

Nelle ultime 24 ore altri due decessi, due anziani residenti nel Comprensorio del Cuoio. Tra Pisa, Valdera e Alta Valdicecina i contagiati sono 317

PISA — Un uomo di 84 anni di Santa Croce sull'Arno e un 93enne di San Miniato, già risultati positivi al coronavirus Covid-19, sono morti nelle ultime 24 ore, facendo salire a 18 il numero complessivo delle vittime in provincia di Pisa. Entrambi i decessi erano stati comunicati nelle scorse ore dai sindaci di Santa Croce e San Miniato ai rispettivi cittadini.

Col Bollettino di oggi, la Regione Toscana dà notizia anche di 317 positivi al coronavirus tra Pisa, Valdera e Alta Val di Cecina, dunque 32 in più rispetto a ieri.

Sono 273 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani. Salgono dunque a 2.972 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 24 guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 30 guarigioni cliniche e 142 decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 2.776. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Dal monitoraggio giornaliero sono invece 10.893 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana, dei quali 3.828 nel territorio della Asl nord ovest.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it