Indietro

Il libro sul pievano Mori

Presentazione a Montopoli del libro sul pievano Mori. Si ricorderà una figura vissuta nell'Ottocento che tanto ha voluto dire per la Chiesa

MONTOPOLI VALDARNO — Si svolgerà alle ore 18.45 nella sala parrocchiale "Pio XII" della Pieve dei Santi Stefano e Giovanni a Montopoli, il prossimo 10 gennaio, la presentazione del secondo volume della collana "Historia Ecclesiae Miniatensis", collana di storia e archivi che raccoglie alcuni dei più importanti studi di storia diocesana e del territorio. Questo secondo volume è interamente dedicato alla storia di Montopoli, e in particolare alla vicenda e alle opere del pievano Pietro Mori, personaggio vissuto nel pieno dell’Ottocento e morto nell’anno dell’Unità d’Italia.

Un personaggio di grande spessore: ricordiamo l’amicizia con Niccolò Tommaseo e Alessandro Manzoni.
Sacerdote, ma anche assessore al Comune di Montopoli, uomo di cultura e grande propagatore del Vangelo.
Il volume raccoglie tutti gli scritti del pievano Mori, ed è introdotto da un’importante introduzione storica che ben mette in cornice il personaggio e la sua importanza nel contesto della storia diocesana dell’Ottocento.
Un’occasione unica per i cittadini di Montopoli per conoscere le vicende di un pievano che ha segnato la storia di quella parrocchia, un uomo illustre di tutto il paese che il professor Silvio Ficini – per molti anni insegnante a Montopoli – ha descritto faticando non poco nella raccolta e trascrizione di tutte le opere del Mori. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it