Indietro

"Comprensorio del cuoio all'avanguardia"

Linea Pelle nel capoluogo lombardo, le parole del consigliere regionale Pieroni: "Sinergia tra amministratori, imprese e sindacati fondamentale”

MILANO — Il consigliere regionale Andrea Pieroni ha parlato durante la visita milanese: “E’ importante e doveroso essere presenti alla novantasettesima edizione di Linea Pelle a Milano a fianco degli imprenditori del distretto conciario, realtà che comprende una filiera di oltre 500 aziende e seimila addetti. Sono qui insieme ai Sindaci, Assoconciatori e Consorzio conciatori del Comprensorio del cuoio, un’area che è punto di riferimento per la qualità, frutto di costante lavoro di ricerca e innovazione, anche grazie agli investimenti in formazione che passano dal Polo tecnologico conciario PoTeCo". Insieme a Pieroni erano presenti anche i sindaci del comprensorio Simone Giglioli, Giulia Deidda e Gabriele Toti.

"L'equilibrio molto avanzato, tra produzione ed ambiente, è un punto di riferimento e sta portando ad investire nel Comprensorio aziende di altri distretti - , ha proseguito Pieroni - grazie alle tecnologie applicate per la depurazione delle acque, per il recupero e il riuso di tutto quanto diventa scarto di lavorazione, evitando che finiscano in discarica. Nel Comprensorio si è realizzato il ciclo di economia circolare, attrattivo a livello internazionale per i Paesi che vogliono esportare il modello. Gli accordi con la Regione rafforzeranno questi aspetti. Ci tengo poi a sottolineare che la sinergia tra amministratori, imprese e sindacati è fondamentale per garantire questi aspetti".

“E un altro elemento di soddisfazione anima la kermesse: il territorio pisano è protagonista a Linea Pelle anche dal punto di vista del welfare, con la presenza dell’istituto Stella Maris, in collaborazione con Unic, all'insegna di un percorso di responsabilità sociale a sostegno del nuovo ospedale dei bambini che verrà realizzato a Cisanello”, ha concluso Pieroni.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it