Indietro

Nastri bianchi e rossi su giochi e panchine

Segnalano il divieto di ingresso nei giardini pubblici e nelle aree di sgambamento cani. E' una nuova misura di contenimento del contagio Covid-19

CASTELFRANCO DI SOTTO — L'amministrazione comunale ha disposto la chiusura dei parchi gioco e delle aree di sgambamento cani. L'ingresso ai giardini pubblici e agli spazi verdi comunali è vietato ai cittadini.

Il divieto rappresenta una misura di contrasto e contenimento all’emergenza sanitaria Covid-19. La decisione del sindaco Gabriele Toti è stata presa per evitare assembramenti di persone e di conseguenza occasioni di possibile contagio. 

Sempre al fine di evitare assembramenti di persone, per i cittadini che utilizzano i fontanelli per l’acqua potabile, l’Amministrazione Comunale ha disposto l’uso dei guanti e il rispetto della distanza di un metro tra chi è in attesa.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it