Indietro

Parrella è sindaca ma Vanni chiede il riconteggio

Ilaria Parrella e Alberto Fausto Vanni

La sindaca uscente ha stravinto le elezioni ma al candidato de "L'idea" mancherebbero tre voti soltanto per entrare in consiglio

SANTA MARIA A MONTE — Aberto Fausto Vanni non ci sta a non entrare in consiglio comunale per tre voti soltanto e starebbe presentado una richiesta ufficiale per il riconteggio delle schede. Il candidato sindaco di "L'idea per Santa Maria a Monte" ha infatti totalizzato 287 voti, vale a dire il 4,96 per cento delle preferenze, a un soffio - tre voti, appunto - dallo sbarramento.

Se i voti saranno confermati così come sono adesso, oltre agli undici seggi che spettano di diritto alla maggioranza di "Santa Maria a Monte Viva" (63,21 per cento), tre andranno alla lista di centrosinistra "Santa Maria a Monte di tutti" guidata da Sergio Coppola e due alla Lega, che presentava Gianpaolo Dini quale candidato sindaco. Nel caso il riconteggio desse ragione a Vanni, il suo seggio sarà tolto alla Lega. Il diciassettesimo seggio, ovviamente, spetta alla sindaca eletta, Ilaria Parrella.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it