Indietro

Tempo di bilanci per l'etrusca

​La stagione della serie B si è appena conclusa ufficialmente, con il raggiungimento dei playoff e la sconfitta in gara 3 contro Lecco

SAN MINIATO — La squadra sta continuando il lavoro quotidiano in palestra sotto la guida di tutto la staff, con il rompete le righe fissato a fine mese, ma per la società è arrivato il tempo di fare il bilancio della stagione. Il dirigente responsabile Andrea Stefanelli fa il suo bilancio personale.

"È stata senza dubbio una stagione fantastica, una stagione da incorniciare, nella quale l'Etrusca ha superato gli obiettivi fissati ad agosto dopo la costruzione della squadra, raggiungendo risultati storici inimmaginabili: il terzo posto in campionato a pari merito con Omegna e la prima vittoria in una gara playoff sono state delle soddisfazioni immense, che tutta la società porterà nel cuore nei prossimi anni".

"Il merito principale di tutto questo va alla squadra, un gruppo di grande livello umano, prima che tecnico; un gruppo giovane ma che ha dimostrato partita dopo partita un grande livello di maturità, crescendo e diventando uomini, porzione quegli uomini che vogliamo siano la rappresentazione del nostro credo cestistico e che siamo fieri rappresentino il nome dell'Etrusca in tutta Italia".

"Il primo desiderio dettato dal cuore sarebbe quello di riconfermare in toto la squadra, ma i regolamenti per la prossima stagione sono stringenti e di sicuro dovremo apportare qualche cambiamento al roster, senza però intaccare la natura e l'indole di un gruppo che ci ha fatto sognare. Un ringraziamento speciale lo merita lo staff che ha guidato questo gruppo: coach Federico Barsotti, alla terza stagione al timone dell'Etrusca, ha ancora una volta plasmato il gruppo, dando alla squadra un'identità riconosciuta da tutti i nostri avversari e interpretando in pieno i desideri dei nostri sostenitori".

"Devo lodare chiaramente anche il lavoro degli assistenti, Andrea Ierardi e Gabriele Carlotti, che hanno saputo fare un lavoro più dietro le quinte rispetto a Federico, ma fondamentale per i risultati della squadra, come del resto il lavoro di chi ha diretto l'area medica e l'area organizzativa della società".

"Un plauso particolare lo voglio dedicare ai nostri sostenitori: ho visto il Fontevivo riempirsi sempre di più partita dopo partita, con un tifo sempre più caloroso, sempre più bambini del settore giovanile, sempre sportivi e corretti, pronti a incitare una squadra che si è fatta amare per tutta la stagione".

"Lascio alla fine, non per meno importanza chiaramente, il ringraziamento a tutta la società Etrusca, a tutti i dirigenti, gli sponsor e i collaboratori; senza l'apporto di tutti, quello che abbiamo realizzato in questa stagione non sarebbe stato nemmeno pensabile".

"Festeggeremo questa stagione con una cena della società martedì sera e intanto stiamo già lavorando per preparare la prossima stagione, la terza di fila in serie B, con tanta voglia di stupire ancora".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it