Indietro

Rimesso a nuovo il campo sportivo a Corazzano

Il Comune ha investito 16mila euro per la messa in sicurezza e la copertura degli spogliatoi. Gabbanini: "Importante rendere efficienti questi spazi"

SAN MINIATO — Nei mesi estivi, approfittando del minor afflusso di utenti, prendono il via i lavori di manutenzione che interessano gli impianti sportivi del territorio di San Miniato. Dopo quelli al campo sportivo de La Serra, sono partiti gli interventi a Corazzano dove, grazie ad un investimento di quasi 16mila euro, si è messo in sicurezza l'impianto e completato il primo lotto.

“Abbiamo fatto un consistente intervento alla copertura del tetto degli spogliatoi che ha riguardato la rimozione del manto esistente, fortemente degradato, sostituito con le tegole in cotto – spiega l'assessore ai lavori pubblici Marzia Fattori -. Siamo intervenuti anche sulla muratura esterna con la rimozione dell'intonaco nella parete dietro gli spogliatoi e la sua sostituzione con quello antimuffa. Infine è stata sostituita la gronda con una in acciaio”.

Sono invece in corso di esecuzione una serie di lavori che riguardano la sistemazione e il consolidamento della tribuna, in condizioni di degrado e pericolosa, il sistema di raccolta delle acque meteoriche e lo spostamento dei quattro pali dell'illuminazione all'esterno del campo di gioco perché pericolosi, per un costo complessivo di 21mila euro.

“Sono interventi importanti che vanno a beneficio di tutte le persone che utilizzano questo impianto – spiega il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini -. L'usura del tempo su queste strutture si fa sentire ed è quindi importante rendere questi spazi efficienti e adeguati a chi fa sport. Abbiamo suddiviso i lavori in due parti e adesso ci stiamo avviando a concluderli, questo per far sì che, all'inizio della nuova stagione sportiva, il campo sia sistemato e pronto all'utilizzo”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it