Indietro

Opa su Carismi, acquistate oltre l'81% di azioni

I risultati testimoniano un tasso di adesione molto alto per tutte le banche oggetto delle offerte pubbliche di acquisto promosse da Crèdit Agricole

SAN MINIATO — Soddisfazione a Crèdit Agricole Cariparma per i risultati definitivi delle tre offerte pubbliche di acquisto (Opa) rivolte ai soci retail delle tre banche acquisite di recente: Cassa di Risparmio di San Miniato, Cassa di Risparmio di Cesena e Cassa di Risparmio di Rimini che confermano in maniera sostanziale i dati provvisori diffusi lunedì scorso.

Per quanto riguarda Carismi, è stato acquistato il 81,66% delle azioni oggetto dell'offerta. Nello specifico, per l'istituto di credito sanminiatese, hanno accettato l'offerta 5064 azionisti, pari all'82%.

“L’esito dell’OPA rappresenta un punto fondamentale per noi. L’adesione massiccia da parte degli azionisti ci dà fiducia per continuare il percorso di sviluppo della banca già iniziato in gennaio – ha dichiarato il direttore generale di Carismi Massimo Cerbai -. L’ingresso nel Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia si traduce in maggiori opportunità e servizi per tutti i nostri clienti e maggiore sicurezza per i risparmi grazie alla solidità del Gruppo Crèdit Agricole”.

Il pagamento del corrispettivo up-front dovuto agli Aderenti alle Offerte sarà pagato venerdì 8 giugno

Considerando le azioni portate in adesione all’offerta, le azioni già detenute e quelle acquisite al di fuori delle Offerte, Crèdit Agricole Cariparma arriverà a detenere alla data di pagamento:
- il 96,36% del capitale di Caricesena
- il 96,83% del capitale di Carim
- il 96,06% del capitale di Carismi


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it