Indietro

Mano incastrata nel macchinario, grave un operaio

Ancora un grave incidente sul lavoro all'interno di un'azienda del settore conciario. Il lavoratore è stato operato d'urgenza a Careggi

SAN MINIATO — Attimi di paura, ieri mattina, all'interno di una ditta conciaria di Ponte a Egola, dove un operaio di 51 anni è rimasto incastrato con la mano all'interno di un macchinario. Subito soccorso dai colleghi e poi dai sanitari del 118 l'operaio, di origini straniere, è stato trasferito a Firenze all'ospedale di Careggi, per essere operato d'urgenza.

All'interno dell'azienda, riporta stamane Il Tirreno, hanno poi fatto visita i carabinieri e gli ispettori della Asl per capire la dinamica dell'incidente e verificare la posizione lavorativa dell'operaio.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it