Indietro

Mancini, il giocatore montopolese che segna in A

Gianluca Mancini (foto dal sito atalanta.it)
Gianluca Mancini (foto dal sito atalanta.it)

Il classe 1996 continua la crescita sotto la guida di Gasperini. Ha segnato contro il Chievo decidendo la partita. Su di lui gli occhi delle grandi

MONTOPOLI V.NO — Gianluca Mancini ha segnato il primo gol in serie A dopo poche presenze. Un gol pesantissimo per il difensore montopolese nato a Pontedera. Rete che è valsa tre punti nella sfida di ieri contro il Chievo. L'Atalanta è tornata a vincere in casa dopo più di due mesi.

Mancini è stato acquistato a gennaio 2017 dall'Atalanta che lo ha prelevato dal Perugia, lasciandolo però in Umbria, in prestito, fino alla fine della stagione 16/17.

Quest'anno Mancini ha raggiunto Bergamo e con i nerazzurri sta disputando un ottimo campionato, oltre a partecipare all'Europa League. La seconda competizione europea era già stata assaggiata dal difensore quando, ai tempi della Fiorentina, era stato portato in panchina da Vincenzo Montella.

Su Mancini già lo scorso anno avevano messo gli occhi le grandi squadre italiane. L'Atalanta le ha bruciate, forte di uno scouting d'eccellenza e della risaputa capacità di far crescere i giovani. Mancini è stato preso anche perché Caldara, suo compagno di difesa, è già della Juventus, seppur giochi ancora a Bergamo.

Su Mancini l'allenatore Gasperini ha detto: "Penso che farà una grande carriera. Ha fatto un’ottima gara, ha ottimi mezzi tecnici e fisici".

Curiosità, il difensore toscano ha una voce su Wikipedia inglese ma non su quella italiana. Il suo idolo è Marco Materazzi, su Instagram infatti insieme al nome del difensore campeggia un 23.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it