Indietro

Corso gratuito per aspiranti meccanici

Il corso di lavorazione e costruzione di parti meccaniche, rivolto agli under 18, è stato finanziato dalla Regione Toscana. Lezioni anche a Fucecchio

EMPOLI — Empoli e Fucecchio saranno sede di un’opportunità formativa per quindici ragazzi tra i 15 e i 18 anni, assolti o prosciolti dall’obbligo di istruzione, per apprendere gratuitamente un mestiere e avere concrete opportunità di inserirsi nel mondo del lavoro. Centro Life di Empoli assieme alla cooperativa Forium di Santa Croce sull’Arno e l’istituto superiore ‘Checchi’ di Fucecchio hanno dato vita a un corso da 2100 ore per i ragazzi che un domani vorranno cimentarsi nel mestiere di addetto alla lavorazione, riparazione e costruzione di parti meccaniche.

La gratuità dell’offerta formativa è dovuta al completo finanziamento da parte della Regione Toscana tramite le risorse del POR FSE 2014/2020, nell’ambito di Giovanisì, il progetto regionale per l’autonomia dei giovani. 

Le iscrizioni iniziano da lunedì 11 giugno con termine ultimo mercoledì 25 luglio. Il corso durerà da settembre 2018 fino a maggio 2020 con ben 800 ore di alternanza scuola lavoro. Le lezioni si terranno sia al Centro Life di via San Mamante (nella torre direzionale del Centro*Empoli) che all’istituto ‘Checchi’ di viale Gramsci a Fucecchio.

Oltre alle materie specifiche, per i partecipanti previste anche iniziative legate al 'no al bullismo', uso e abuso di alcol o droghe, educazione affettiva e sessuale. Entrambi i corsi rilasciano alla fine un attestato e una qualifica riconosciuta, spendibile nel mercato del lavoro.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a info@forium.it, centrolife@alice.it o chiamare i numeri 0571/360069 o 0571/79874. Nel caso di domande di iscrizioni superiori ai posti disponibili sarà organizzato un test scritto di ingresso, che si terrà il 26 luglio alle 14 al Centro Life di Empoli.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it