Indietro

Al via i lavori di ampliamento del cimitero

Partono gli interventi per la realizzazione della prima parte del Lotto II. Il nuovo fabbricato ospiterà 160 loculi e 64 ossari

CASTELFRANCO — Partiranno nei primi giorni della prossima settimana i lavori di ampliamento del cimitero del capoluogo castelfranchese. Il progetto riguarda il II Lotto e prevedere la realizzazione di un nuovo fabbricato con strutture di cemento armato, adiacente all’ultimo edificio costruito.

Il progetto per il Lotto II è diviso in quattro stralci di intervento, questo è il primo, affidato (attraverso gara di appalto pubblica) alla ditta C.S.P.S. Europa Costruzioni di Carmosino Savino per un impegno di spesa complessiva di circa 575.000 euro.

Durante l’esecuzione dei lavori l’accesso alla parte più nuova del cimitero dall’interno del cimitero più “vecchio” sarà chiuso. Rimarrà sempre aperto l’ingresso pedonale/carrabile dal lato esterno che fiancheggia il cimitero. Questo accesso rimarrà libero e indipendente, utilizzabile sia dal pubblico che dagli addetti alla tumulazione. Il cantiere utilizzerà un’altra entrata, separata dagli spazi cimiteriali, in modo che i lavori e le relative imprese non abbiano incidenza sull’utenza del cimitero, evitando così spiacevoli sovrapposizioni o interferenze.

Al termine dei lavori il passaggio pedonale interno al cimitero sarà ripristinato.

Il nuovo fabbricato, una volta ultimato, si svilupperà su due piani con pianta a forma di “U”. Nel primo stralcio di lavori, che parte adesso, è prevista la costruzione di una porzione del progetto: una prima parte a pianta “L”, con due ali disposte in aderenza al Lotto I del cimitero, la realizzazione completa del piano terra, le opere strutturali per l’installazione di scale, ascensore e del collegamento dell’ampliamento alla struttura preesistente. Sarà per ora ultimata la finitura del solo pian terreno che consentirà la messa in esercizio di 160 loculi e 64 ossari (con pareti in marmo bianco di Carrara). Il primo piano sarà per ora lasciato al grezzo, per poi essere ultimato nel secondo stralcio di lavori.

L’amministrazione comunale rassicura i cittadini che “l’esecuzione degli lavori di realizzazione del nuovo lotto andrà avanti senza interferire con l’accessibilità e la fruizione della parte del cimitero esistente”. “Gli interventi di ampliamento rispondono a una richiesta raccolta dai cittadini e sono il frutto di una programmazione di lavori pubblici che il Comune di Castelfranco si è impegnato a portare avanti attraverso un importante sforzo economico”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it